Ristrutturare il bagno per l’hotel di lusso

servizi idraulico a Firenze
Servizi idraulici: a Firenze arriva una nuova attività
settembre 9, 2020
apertura servizio idraulico a Torino
Servizio idraulico: nuova apertura a Torino e provincia
maggio 4, 2021
Show all
bagno hotel di lusso

Il bagno è uno degli ambienti più intimi di una casa. Usiamo il bagno per la nostra igiene personale e per quella della nostra abitazione. Il bagno assume un ruolo di primo piano anche quando vogliamo rilassarci. Per queste ragioni il bagno dell’hotel, ancor di più per quelli di lusso, deve essere funzionale ad entrambi gli scopi. Ristrutturare il bagno per l’hotel di lusso richiede attenzione.

Per permettere al bagno di assolvere alla sua duplice funzione, non si può prescindere da determinate caratteristiche. Queste caratteristiche devono guidare l’albergatore nelle scelte che deve compiere nel ristrutturare il bagno, che deve necessariamente essere armonizzato alla camera da letto.

La clientela dell’hotel di lusso è particolarmente esigente, quindi bisogna mantenere alto lo standard qualitativo della struttura ricettiva anche attraverso la progettazione della toilette. Entriamo nel dettaglio per capire quali sono le peculiarità che valorizzerebbero questo delicatissimo ambiente della camera.

In generale il bagno deve essere grande, realizzato con materiali nobili, l’arredo deve essere su misura. L’illuminazione non può essere assolutamente trascurata; anche questo elemento deve essere progettato. Non dimentichiamo le possibili decorazioni per dare un tocco in più. La clientela di lusso è sempre molto attenta ai dettagli.

Ristrutturare il bagno per l’hotel di lusso: le caratteristiche che lo valorizzano

Vediamo nel dettaglio le caratteristiche del bagno di lusso:

  1. Deve essere confortevole;
  2. Essere dotato dei complementi più ricercati sul mercato;
  3. Essere raffinato ed esclusivo;
  4. Deve avere accessori di lusso;
  5. Deve avere rifiniture raffinate.

Per quanto riguarda lo stile da adottare e da mantenere con scelte coerenti, è possibile scegliere tra diverse opzioni. Citiamone qualcuna a titolo di esempio, non esaustivo. Molti hotel di lusso scelgono di progettare e realizzare bagni come se fossero spa. Tale scelta risulta essere coerente con la funzione di rilassamento che svolge il bagno e con il fatto che il cliente dell’hotel di lusso, molto probabilmente, si trova in vacanza per staccare da un’attività professionale impegnata e impegnativa. Vacanza o lavoro, qualunque sia il motivo del viaggio, la clientela di questo livello cerca comfort, lusso ed eleganza portati ai massimi livelli.

Altre scelte di stile possono portare a scegliere, come modello, il bagno turco, raffinato ed elegante, o ancora il bagno in stile vittoriano o d’ispirazione rinascimentale. Indipendentemente dallo stile, quel che è certo è che è necessario scegliere elementi d’arredo che coniugano lusso e design, applicare sempre materiali di qualità, infine, scegliere le migliori rifiniture e accessori coerenti con lo stile prescelto.

Su Direzione Hotel puoi trovare utili suggerimenti per valorizzare il bagno della tua struttura ricettiva turistica e tanto altro ancora. Direzione Hotel è la piattaforma dedicata al management alberghiero a 360 gradi: qui puoi trovare articoli che ti guidano passo passo nel settore alberghiero. L’unico portale che è dedicato interamente agli operatori del settore turistico e offre una panoramica del comparto turistico, spaziando dai temi più tradizionale a quelli più innovativi, come la domotica.

Ristrutturare il bagno per l’hotel di lusso: l’illuminotecnica

Da non trascurare assolutamente la progettazione dell’illuminazione: sono proprio le luci a creare l’atmosfera, congiuntamente a tutti gli elementi scelti in fase progettuale. L’illuminazione esalta gli elementi e gli accessori di lusso inseriti nel bagno. Una scelta strategica è quella di utilizzare differenti livello di illuminazione. In ogni caso la luce deve essere uniformemente distribuita tra soffitto, sospensione e incasso e varia a seconda delle dimensioni.

Per puntare su un’illuminazione scenografica è possibile scegliere delle strisce a led da posizionare nei profili del bagno, ad esempio nei bordi inferiori della doccia oppure tra spigoli e mensole e così via, per creare giochi di luci accoglienti e originali, senza perdere di eleganza, elemento imprescindibile di un hotel di lusso che si rispetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Valutato 5/5 su 3 recensioni
Chiama Ora!